In Italia sono circa 3 milioni le persone direttamente o indirettamente coinvolte nell’assistenza di un loro caro affetto da demenza.

E diverse statistiche indicano che questo numero, purtroppo, è destinato a crescere.

Nessuno meglio di te sa che la demenza è una malattia che non soltanto affligge il malato ma si ripercuote in maniera pesante, a più livelli, anche su coloro che l’assistono.

Quando un nostro caro si ammala di demenza proviamo sentimenti di impotenza, angoscia, rabbia, imbarazzo e solitudine.
L’assistenza risulta essere un compito difficile e gravoso e il carico emotivo personale è enorme.

Per questo è nata CasaViola, uno spazio dove accogliere e prendersi cura di CHI CURA.

Io sostengo CasaViola! E tu?

Leggi qui come puoi aiutarci: Io sostengo CasaViola